Home page
Calendario Gare
Resoconti gare
Albi d'oro
Libro ospiti
Registrazione
Calcola velocità
Links
Contatti

Scarpaza-2016-2017
Il 'cavallino di razza' è tornato
Osimo - Ha strappato – quasi certamente – la maglia azzurra all’ultima prova di selezione (quella che conta, perché la più vicina all’appuntamento) per gli Europei di Cross, vincendo con autorevolezza ed acume tattico il Cross di val Musone. Ma Andrea Sanguinetti usa toni pacati. ‘Sapevo di star bene. Ma questa è comunque una bella prova d’efficienza. Mi manca ancora qualche lavoretto specifico, ma avevamo visto che i risultati in allenamento erano buoni quindi abbiamo deciso di provare i cross’. E meno male che gli manca qualche lavoretto, altrimenti al povero Giarratana, secondo ad Osimo, il ‘cavallino di razza’, come l’aveva battezzato Giuliana Amici sul campo di Forlì, gli rifilava mezzo giro di distacco. Dopo due incidenti gravi, il 24enne in forza alle Fiamme Oro s’è trasferito ancora una volta, approdando questa volta al Tuscany Camp di Siena dove si allenano tanti atleti africani di talento. Proprio come quello che ha sempre dimostrato d’avere.

Misano 2017