Home page
Calendario Gare
Resoconti gare
Albi d'oro
Libro ospiti
Registrazione
Calcola velocità
Links
Contatti

Scarpaza-2014-2015
Borghesi e Moroni, profeti in patria
Rimini - La vittoria di Gianluca Borghesi (in una foto d’archivio) se l’aspettavano in molti, inutile far tanti giri di parole. Certo, vai a sapere se in quell’elenco sterminato (eh sì, perché questi numeri -1117 arrivati nella 42 km - da queste parti ce l’hanno solo quelli della Rimini Marathon) c’è qualcuno che può infastidire il nostro maratoneta più in forma del momento. Invece così non è stato, e a parte il siparietto del 2° km (Marco Ferrari che affianca Borghesi, ormai in fuga, e gli chiede che intenzioni ha. Per poi tornare, una volta capito che aria tira, nelle retrovie), Borghesi ha dominato in lungo e in largo. La novità è invece Federica Moroni, maestra riminese classe ’72, che proviene dal nuoto e s’è appassionata alla corsa correndo, per la prima volta e senza allenamento, la 42 km dello scorso anno nella sua città. Ma da allora la corsa è diventato il suo pallino fisso, e dopo tanti allenamenti, ha corso da atleta navigata. Ha piazzato il pilota automatico su 4’20” al km, e a metà gara è passata in testa per poi vincere. Complimenti.

giro torre 2015